venerdì 26 giugno 2015

DA 10 IN MATEMATICA A TUTTA LA CLASSE " PREMIO L'IMPEGNO"




Per leggere tutto l'articolo, cliccate sulla foto.
Grazie


venerdì 19 giugno 2015

INVALSI TERZA MEDIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 EFFETTUATE IL 19 GIUGNO 2015

Vi inseriamo qui il fascicolo che hanno ricevuto questa mattina gli studenti che hanno effettuato la prova invalsi per esami terza media

TESTO INVALSI 2015 ITALIANO


TESTO INVALSI 2015 MATEMATICA

QUI GRIGLIA CON SOLUZIONI INVALSI 2015

AID ATTIVAZIONE SERVIZIO LEGALE

Attivazione servizio legale
Cari soci,
la legge 170/2010 ha sancito i diritti dei dislessici, ma il cammino per vedere rispettati tali diritti è ancora lungo e troppo spesso le famiglie sono costrette a ricorrere ad azioni legali per ottenere il riconoscimento all’utilizzo degli strumenti, previsti dalla legge 170 e delle relative linee guida,  che consentono al dislessico di poter affrontare il percorso scolastico con serenità e soprattutto di ottenere il successo scolastico al pari degli altri compagni.
L’AID consapevole di questa criticità e che l’azione legale deve essere una opzione da esercitare soltanto dopo aver cercato il colloquio con la scuola e aver messo in atto tutte le strategie necessarie per risolvere bonariamente la materia del contendere (vedi in seguito un elenco di consigli), ha deciso di stipulare una convenzione con alcuni avvocati qualificati e formati sui DSA, stabilendo delle tariffe contenute e trasparenti, in modo tale che la famiglia possa decidere consapevolmente se affrontare il contenzioso legale.
La convenzione prevede una prima consulenza gratuita, al socio in regola con il pagamento della quota associativa, che sarà fornita dall’avvocato prescelto che, valutata la documentazione e le informazioni fornite dalla famiglia, darà il proprio parere e consiglio sui passi da fare nei confronti della scuola per ottenere il riconoscimento del diritto negato. Solo nel caso non sia possibile tentare una soluzione bonaria della situazione, l’avvocato proporrà alla famiglia una proposta di azione legale che, se accettata dalla famiglia, comporterà l’assunzione delle spese come da tariffario presente nella convenzione. Per evitare qualsiasi fraintendimento o contestazione si consiglia la famiglia di richiedere un preventivo scritto delle spese da sostenere.
Gli avvocati che al momento hanno sottoscritto la convenzione e ai quali i soci si possono liberamente rivolgere utilizzando i recapiti appresso indicati, sono:
  • Carlo Bettinelli - con studio in Brescia, Via Gramsci n. 30 (tel. 030.3774441 - fax studio 030.2404991; cellulare: 3386093908; e-mail: studiolegale.bettinelli@gmail.com) 
  • Michela Degiovanni - con studio in Milano, Via Cartesio n. 2 e Monza Via Vittorio Emanuele II n. 26 (tel. 02.00629902 fax studio 02.00629903; cellulare: 3388962259; e-mail: avv.degiovanni@yahoo.it)
  • Antonio Lupo - con studio in Grottaglie (TA) al viale Matteotti n. 41 (tel. e fax studio 0995610209; cellulare: 3287050060; e mail antoniolupo@libero.it)
L’AID stipulerà la convenzione anche con altri avvocati che vorranno aderire e darà pubblicità sul sito nazionale dell’elenco degli avvocati convenzionati. Chi è interessato a convenzionarsi con AID dovrà inviare richiesta scritta all’indirizzo progetti@aiditalia.org e riceverà l’elenco della documentazione da produrre con la specifica dei requisiti richiesti. L’AID per garantire la qualità del servizio, organizzerà corsi di formazione per avvocati sui DSA.
Per eventuali segnalazioni sul servizio scrivere all’indirizzoserviziolegale@aiditalia.org
L’impegno dell’AID sarà comunque rivolto al continuo dialogo con il MIUR affinché la scuola sia, non solo per i dislessici ma per tutti gli studenti, un luogo di accoglienza, di rispetto dei diritti e dei diversi modi di apprendere.
La convenzioneConsigli per le famiglie

Un caro saluto.
IL CONSIGLIO DIRETTIVO AID
Bologna, 19.06.2015

giovedì 11 giugno 2015

LIBROAID 2015 RIAPRE PER RICHIEDERE LIBRI SCOLASTICI DIGITALI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 il 12 giugno 2015

Bologna, 12 giugno 2015

Oggetto: attivazione del servizio LibroAID anche per l’AS 2015-16

Gentile utente,
desideriamo informarti che anche per l’AS 2015-16 è attivo il servizio "LibroAID", la Biblioteca Digitale che gestisce l’erogazione dei libri scolastici in formato digitale accessibile agli studenti dislessici e con DSA, grazie al protocollo siglato con l'Associazione Italiana Editori e alla collaborazione degli editori aderenti al servizio che forniscono gratuitamente i libri digitali.
Si tratta di un servizio importante che ha lo scopo di garantire il successo formativo, l’inclusione scolastica e il diritto di accesso ai libri digitali scolastici.

Grazie al servizio LibroAID le famiglie di studenti dislessici possono contare su un
unico interlocutore per richiedere i libri digitali disponibili dell’anno scolastico in
corso, riceverli in un’unica soluzione e soprattutto ricevere assistenza per l’utilizzo,
senza dover contattare i singoli Editori per ricevere i diversi libri di testo scolastici.

qui la procedura spiegata passodopopasso
http://dislessia-passodopopasso.blogspot.it/2013/08/ordine-libri-digitali-tramite-libroaid.html


A COSA SERVE il libro digitale Il libro digitale consente allo studente con DSA di
interagire con i testi, “leggere con le orecchie” utilizzando i software di lettura
(Reader), realizzare delle mappe concettuali con i vari software disponibili. Lo
studente con DSA può in tal modo compensare le proprie difficoltà e affrontare lo
studio in condizioni di maggiore autonomia.

CONDIZIONI E REQUISITI per accedere al servizio LibroAID:

  • esistenza di diagnosi certificata dello studente; al momento di inserimento dei dati dovrà essere indicato il nominativo dello specialista che ha rilasciato la diagnosi e il suo numero di iscrizione all’albo;
  • regolare acquisto del libro in formato cartaceo
  • garanzia di utilizzo solo personale del libro da parte dello studente dislessico.
  • iscrizione all’Associazione Italiana Dislessia in regola con l’anno 2015.

PERCHE’ DEVO ESSERE ISCRITTO all’Associazione AID: per accedere al
servizio LibroAID. Pur essendo i libri digitali messi a disposizione gratuitamente dagli
Editori, l’organizzazione e la gestione del servizio LibroAID comporta spese e costi
importanti. Per coprire parzialmente tali costi, AID garantirà il servizio
gratuitamente agli studenti con DSA aventi diritto in regola con il pagamento della
quota associativa per l’anno 2015.

COME RICHIEDERE I LIBRI e accedere al servizio LibroAID. Se sei interessato a
richiedere i libri in formato digitale, ti preghiamo di attivarti subito seguendo i
seguenti punti in ordine:

1. Chiedi alla Scuola di tuo figlio/a l’elenco dei libri di testo per l’anno
prossimo 2015-2016 completo dei codici ISBN dei singoli libri.

2. Rinnova la quota associativa AID per l’anno 2015 (euro 40,00) sul sito
cliccando qui.
Ti consigliamo di effettuare il pagamento della quota tramite carta di credito, con questa modalità la tua posizione sarà aggiornata in tempo reale e potrai effettuare immediatamente la richiesta dei libri digitali. Se effettui il pagamento tramite bonifico bancario o conto corrente postale la tua posizione sarà aggiornata al
momento dell’effettivo ricevimento da parte nostra dell’importo versato.
Naturalmente se hai già rinnovato la tua quota puoi accedere direttamente al
servizio ed effettuare la richiesta dei libri digitali. Se vuoi verificare lo stato dei tuoi
pagamenti devi collegarti al sito cliccando qui cliccando qui. Se hai problemi di accesso al sito o
non trovi registrato il tuo ultimo pagamento scrivi una mail all’indirizzo
verifica@aiditalia.org fornendo un tuo recapito telefonico e i dati del pagamento
effettuato (data e mezzo utilizzato: carta di credito o bonifico bancario o conto
corrente postale). Ti contatteremo subito comunicandoti l'esito delle nostre
verifiche.

3. Accedi a LibroAID.it, entra nel sito, registrati o accedi con le stesse credenziali
di AID (utente e password) e compila le richieste di libri. Leggi le indicazioni
http://www.libroaid.it/guide/ o le domande frequenti http://www.libroaid.it/faq/ per
dubbi o domande.

4. Per ricevere assistenza:
  • compila la scheda che trovi qui: http://www.libroaid.it/contattaci/ specificando bene la domanda
  • oppure scrivi una mail a: soci@aiditalia.org oppure libroaid@aiditalia.org specificando bene la domanda. Per lo staff di LibroAID sarà più semplice contattarti conoscendo già la tua domanda e la tua posizione.
5. Per ricevere i libri: per ridurre i tempi e gli errori di spedizione ti
raccomandiamo di preferire la ricezione dei testi (se disponibili) in versione
downloadabile” cioè tramite l’invio di un link tramite cui scaricarli sul vostro pc
anziché tramite CD. E’ semplice e richiede solo la connessione del pc a una rete
internet.

Una volta aderito al servizio AID ti preghiamo di contattare sempre e
direttamente LibroAID e di NON contattare mai direttamente gli Editori che
non sono responsabili del servizio.

Ti raccomandiamo di conservare questa mail e di contattare lo staff di LibroAID
sempre ai seguenti recapiti.

CONTATTI PER UTENTI di LibroAID

Per accedere al servizio: http://www.libroaid.it/guide/

Per domande frequenti FAQ: http://www.libroaid.it/faq/

Per ricevere assistenza: http://www.libroaid.it/contattaci/




oppure scrivere una mail a: soci@aiditalia.org - libroaid@aiditalia.org

per necessità telefonare: 051242919 – 051243358 dal lunedì al venerdì nei seguenti
orari 09.00-13.00/13.30-17:00

Un caro saluto.
IL CONSIGLIO DIRETTIVO AID
Associazione Italiana Dislessia