sabato 20 gennaio 2018

Detrazione ai fini IPERF pari al 19% delle spese sostenute, a partire dall'anno 2018 Agevolazioni fiscali su acquisto di strumenti compensativi per persone con DSA

La legge di bilancio 2018 (Legge n. 205/2017), in vigore dall'1 gennaio, ha introdotto una importante novità per le persone con DSA: le spese sostenute per "L'acquisto di strumenti compensativi e sussidi tecnici e informatici, di cui alla legge 8 ottobre 2010, n° 170, necessari all'apprendimento" diventano fiscalmente detraibili dalle tasse.
L’agevolazione si applica alle spese sostenute dal 2018 “per l'acquisto di strumenti compensativi e di sussidi tecnici e informatici, di cui alla legge 8 ottobre 2010, n. 170, necessari all'apprendimento, nonchè per l'uso di strumenti compensativi che favoriscano la comunicazione verbale e che assicurino ritmi graduali di apprendimento delle lingue straniere”
La detrazione spetta a condizione che il contribuente presenti:
  • ricevuta fiscale di acquisto dello strumento compensativo/informatico
  • "un certificato medico che attesti il collegamento funzionale tra i sussidi e gli strumenti acquistati e il tipo di disturbo dell'apprendimento diagnosticato”, quindi la diagnosi di disturbo specifico dell'apprendimento.
Per quanto attiene al profilo soggettivo, le spese devono essere “sostenute in favore dei minori o di maggiorenni, con diagnosi di disturbo specifico dell'apprendimento (DSA) fino al completamento della scuola secondaria di secondo grado”
Su tali spese pertanto il beneficiario potrà godere di una detrazione ai fini IRPEF pari al 19% della spesa sostenuta, a partire dalla dichiarazione dei redditi 2019 (sui redditi del 2018).
Con decreto attuativo dell'Agenzia delle Entrate saranno inoltre stabilite le modalità attuative: verranno quindi forniti maggiori dettagli sul tipo di spese agevolabili, l’obbligo di conservare i documenti di spesa ed altri chiarimenti in merito.

mercoledì 17 gennaio 2018

ESAME TERZA MEDIA CON LA NUOVA RIFORMA 16.01.2018 PRESENTATO DALLA MINISTRA IL DOCUMENTO DI ORIENTAMENTO PROVA ITALIANO

Ciao a tutti.
Ieri 16 gennaio 2018 il Miur o meglio la ministra Fedeli ha presentato il documento di orientamento sugli esami di terza media.
Precisamente saranno 3 scritti prima prova italiano 2 prova matematica 3 prova lingue straniere, esame orale per accertare le competenze acquisite.

Vi allego il link così potete leggere con calma e trovate anche un pdf relativo alla prima prova di italiano.

http://www.miur.gov.it/web/guest/-/esame-del-i-ciclo-fedeli-e-serianni-presentano-il-documento-di-orientamento-per-la-predisposizione-della-prova-di-italiano-fedeli-da-commissione-coord

venerdì 12 gennaio 2018

15 gennaio 2018 a Vigevano Convegno dsa (aperto per genitori, alunni, docenti) c/o IIS CARAMUEL-RONCALLI

Ciao a tutti,
Vi segnaliamo questa iniziativa.
Lunedi 15 gennaio 2018 a Vigevano presso la scuola superiore IIS Caramuel-Roncalli Via Segantini 21 Vigevano  dalle ore 14,30 ci sarà un Convegno sui DSA.
Organizzato dalla prof.ssa Paola Eleonora Fantoni referente e formatrice docenti per lingue straniere. Convegno aperto a tutti, bisogna per partecipare fare iscrizione anche se è gratuito.
Vi inserisco la locandina con programma e il modulo per iscrizione.




mercoledì 3 gennaio 2018

ISCRIZIONI SCUOLA PER ANNO 2018/2019 DAL 16 GENNAIO 2018 AL 06 FEBBRAIO 2018

ISCRIZIONI SCUOLA 2018/2019


Iscrizioni scuola 2018/2019 date e scadenze dal Miur
Iscrizioni scuola 2018/2019 date e scadenze dal Miur — Fonte: Ufficio-Stampa

Anno scolastico 2018/2019: è ora di pensarci! Il Miur ha reso note le date e le scadenze per le iscrizioni scuoladel prossimo anno e riguardano tutti i livelli di istruzione, comprese le scuole medie e la scuola superiore per il prossimo anno. Tutte le domande per le iscrizioni a scuola dovranno essere presentate on line. Ecco la finestra temporale nel quale si potranno fare le iscrizioni e qui tutti gli indirizzi di studio tra i quali gli studenti possono scegliere.
  • Data inizio iscrizioni scuola: 
  • dalle ore 8.00 del 16 gennaio 2018
  • Data scadenza iscrizione scuola: 
  • ore 20.00 del 6 febbraio 2018
  • Informazioni aggiuntive: quali sono quelle da specificare nella domanda di iscrizione online

ISCRIZIONI SCUOLA MEDIA 2018/2019 


Per le iscrizioni alla scuola secondaria I grado, i genitori devono esprimere la loro preferenza riguardo l'orario settimanale che può essere di 30 oppure 36 ore, fino a un massimo di 40 per il tempo prolungato. Potranno indicare inoltre una seconda o terza scuola di loro gradimento. I genitori che volessero iscrivere i figli alla prima classe a indirizzo musicale dovranno barrare una casella apposita nella domanda on line.

ISCRIZIONI SCUOLA SUPERIORE 2018/2019 


Per quanto riguarda l'iscrizione alla scuola secondaria di secondo grado, i genitori nella domanda di iscrizione on line alla scuola superiore, devono indicare:
  • Scuola scelta;
  • Indirizzo di studio;
  • Seconda e terza scelta.

La scelta della scuola superiore non è cosa semplice: ecco gli strumenti che ti possono aiutare a fare la scelta giusta. Cosa succede se una volta presentata la domanda si cambia idea? Ecco tempi e modalità per richiedere il trasferimento di iscrizione.

ISCRIZIONI SCUOLA MATURITA' 4 ANNI 


Da quest'anno partirà il Piano Nazionale di Sperimentazione che prevede la durata quadriennale di Licei e Istituti Tecnici: per scegliere questa alternativa in fase di iscrizione alla scuola superiore, è necessario scegliere uno dei cento percorsi attivati su base nazionale. Consulta qui l'elenco delle 100 scuole che aderiscono alla sperimentazione.